Scarti di amianto in una discarica abusiva sequestrata a Carlentini

Nell’ambito dei servizi di controllo economico del territorio e a tutela dell’ambiente disposti dal Comando Provinciale di Siracusa, i militari della Tenenza della Guardia di Finanza di Lentini hanno rinvenuto e sequestrato una discarica a cielo aperto costituita da materiale proveniente da demolizioni di fabbricati, rottami ferrosi ed ogni altro tipo di rifiuto sino ad arrivare al tanto temuto amianto Eternit, altamente tossico e nocivo.
I militari della Tenenza, consapevoli di dover arginare l’illegalità ambientale in un periodo così delicato per tutta la Regione Sicilia, hanno posto in essere un’efficace azione volta al monitoraggio delle zone del comprensorio ritenute a forte rischio di “sversatoio”.
Nell’ambito di tali attività ed a seguito di penetranti rilevazioni investigative, è stata sequestrata, in località Contrada Minnella del Comune di Carlentini – una discarica abusiva che si estendeva per una superficie complessiva di 6.000 mq., custodita e recintata.

Leggi anche altri post su Siracusa o leggi originale
Scarti di amianto in una discarica abusiva sequestrata a Carlentini


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer