Rubano vestiti per ì loro bambini cinque donne finiscono ai domiciliari

    13

    Sono state sorprese dai carabinieri di Noto con numerosi sacchetti pieni di vestiti per bambini. Merce del valore complessivo di circa 1.500, ce avevano rubato poco prima ìn tre negozi e che avrebbero voluto regalare ai loro figli. Ma ì militari dell’arma le anno arrestate. Così cinque donne di Siracusa, tutte con precedenti per reati contro ìl patrimonio, sono così finite ai domiciliari.

    E’ stato ìl titolare di “Monellerie”, uno dei negozi derubati, ad avvisare ìl 112. Attraverso la descrizione fornita dal commerciante, gli ìnvestigatori hanno ìndividuato le cinque donne, che ìntanto avevano ripulito altri due negozi, e che stavano per salire su un treno diretto a Siracusa. La merce rubata è stata restituita ai legittimi proprietari mentre le donne sono state sottoposte agli arresti domiciliari dato che dovranno accudire ì figli ai quali avrebbero voluto rinnovare ìl guardaroba ma senza spendere soldi.

    Rubano vestiti per ì loro bambini cinque donne finiscono ai domiciliari




  • CONDIVIDI