Prima la rapisce e poi la picchia per parecchie ore. Un mese di prognosi per la vittima dell’ex fidanzato

Sequestrata dall’ex fidanzato nella sua casa di Acireale, picchiata e minacciata di morte. È quanto accaduto a una femmina di 25 anni, soccorsa dai militari dell’arma. Due giorni fa, a inviare la richiesta d’aiuto era stata la madre della ragazza, denunciando che la figlia era bloccata nell’abitazione del giovane ex compagno. I militari sono intervenuti subito e, alla presenza del padre del ragazzo (nel frattempo arrivato), hanno convinto lui ad aprire la porta dove la femmina era tenuta segregata.

Leggi anche altri post su catania o leggi originale
Prima la rapisce e poi la picchia per parecchie ore. Un mese di prognosi per la vittima dell’ex fidanzato


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer