Piante di droga tra i fichi d’India Maxi sequestro e due arresti


VILLAGRAZIA DI CARINI (PALERMO) – Più di cinquecento piante di cannabis coltivate in un’abitazione, a Villagrazia di Carini, nel Palermitano. A scoprirla i militari dell’arma, all’interno di un casolare tra i fichi d’india, in contrada Pianetto-Cascavaddotti. Le piante trovate erano alte da un metro ad un metro e mezzo, c’erano in tutto 587 vasi contenenti germogli di cannabis. 

I militari dell’arma hanno accertato che su tutta la superficie del casolare, circa 65 metri quadrati, suddivisi in quattro ambienti principali tra loro comunicanti e tre disimpegni,  erano state ricavate altrettante serre, di cui una realizzata attraverso la collocazione di una parete di cartongesso. Gli ambienti erano ben isolati dall’esterno, corredati da filtri d’aria, un impianto …
Leggi anche altri post su Palermo o su Catania o leggi originale
Piante di droga tra i fichi d’India Maxi sequestro e due arresti


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer