Palermo, dai cimiteri alla piscina: aumenti in vista per i servizi comunali

52
Palermo, dai cimiteri alla piscina: aumenti in vista per i servizi comunali
Palermo, dai cimiteri alla piscina: aumenti in vista per i servizi comunali

Aumenti in vista per alcuni servizi comunali di Palermo: dalle tariffe degli impianti sportivi a siti culturali e servizi cimiteriali. A darne notizia un articolo di Connie Transirico sul Giornale di Sicilia in edicola.

I rincari sono legati agli effetti di un decreto legge del governo nazionale che impone la messa in riga dei Comuni con deficit strutturali. E così ad aumentare saranno le tariffe della piscina comunale, per esempio, dove la nuotata giornaliera passa da 1,55 a 3 euro. Stangata anche per le società sportive che utilizzano l’impianto. Aumenti anche per lo Stadio delle Palme.

Non solo, costerà di più anche morire: perché a lievitare saranno anche i costi dei servizi cimiteriali, dalla sepoltura e cremazione al trasporto funebre.

Salvi dagli aumenti i servizi per le fasce deboli.

La notizia completa sul Giornale di Sicilia. 

Dal Giornale di Sicilia in edicola.
Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale