Nuove piste ciclabili nel centro di Palermo, i residenti, “Hanno distrutto un quartiere, serviranno a ben poco” (FOTO e VIDEO) | BlogSicilia


Nuove piste ciclabili nel centro di Palermo, i residenti, “Hanno distrutto un quartiere, serviranno a ben poco” (FOTO e VIDEO) | BlogSicilia 

Lavori in corso per lo sviluppo e la maggiore diffusione delle piste ciclabili a Palermo nell’ottica della mobilità sostenibile.
Il 13 giugno scorso, il Comune ha annunciato trionfalisticamente il proprio Piano con il cronoprogramma degli interventi per il restyling delle piste ciclabili già esistenti e la costruzione di nuove.

Nell’occasione, il sindaco Orlando ha dichiarato: “Una scelta ideologica e politico-culturale a favore del ferrato e del gommato a due ruote (delle bici, n.d.r.) e per disincentivare il trasporto privato”.
Un piano imponente che ha visto il coinvolgimento della neonata Consulta delle Biciclette e che è stato formalizzato con l’approvazione di un’apposita delibera in Giunta.

Ma cosa pensano i palermitani delle nuove piste ciclabili? I lavori realizzati quantomeno lasciano perplessi molti.
Accade anche in via Principe di Villafranca, nel centro di Palermo.

Una residente spiega: “Penso che hanno distrutto un quartiere, che invece di pensare alle strade, ai marciapiedi ed alla sporcizia che c’è dappertutto, hanno ridotto ad un budello la carreggiata.
Hanno prodotto solo danni, è molto grave. Questa iniziativa non ha prodotto niente di buono. Il traffico di macchine è continuo dalla mattina alla sera, e siamo quasi a fine luglio. Immaginiamo quando riapriranno le scuole che cosa succederà. C’è solo più confusione di prima”.

Accanto alle piste ciclabili ci sono poi le strisce blu per i parcheggi a pagamento.
“Con il caos…