Noto, ruba mille euro da una slot machine: finisce agli arresti in casa

Gli agenti del Commissariato di Noto, insieme a personale dell’Arma dei Carabinieri , hanno arrestato in flagranza di reato Salvatore Cannata, 22 anni, netino, già conosciuto alle forze di polizia, per il reato di furto aggravato. Alle ore 9.30 di ieri, Agenti in servizio di controllo del territorio sono intervenuti, a seguito di segnalazione, in una rivendita di tabacchi in viale Principe di Piemonte dove, poco prima, un giovane aveva asportato l’incasso di una slot machine pari a circa 1.000 euro, per poi darsi alla fuga.
Gli accertamenti esperiti nell’immediatezza hanno permesso di rintracciare ed arrestare Cannata che è stato posto agli arresti domiciliari.

Leggi anche altri post su Siracusa o leggi originale
Noto, ruba mille euro da una slot machine: finisce agli arresti in casa


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer