Messina: vuole vivere all’occidentale, donna malmenata. Divieto di avvicinamento per due extracomunitari

Messina: vuole vivere all’occidentale, donna malmenata. Divieto di avvicinamento per due extracomunitari
Messina: la Polizia di Stato esegue la misura cautelare dell’allontanamento dal domicilio e del divieto di avvicinamento. Alle domande poste dall’equipaggio della Volante, i familiari della donna rispondevano che si era fatta male da sola e che il …

Post simile
da altre fonti:

Picchiata perché vuole vivere all’occidentale: divieto di avvicinamento per madre e fratello
… è la storia di una ragazza della provincia di Messina, scoperta dalla Polizia di Stato. Dopo approfondite indagini, per i due sono stati disposti l’allontanamento dalla casa familiare e il divieto …

La Polizia di Stato esegue la misura cautelare dell’allontanamento dal domicilio e del divieto di avvicinamento.
Nella giornata di ieri è stata eseguita dal personale del Commissariato di Sant’Agata di Militello, la misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento alla persona offesa, emessa dal GIP del Tribunale di Patti, su richiesta del Procuratore della Repubblica di Patti, nei confronti di due extracomunitari, madre e figlio, …