Mafia, busta con proiettili per ìl sindaco di Porto Empedocle

    17

    Minacce di morte al sindaco di Porto Empedocle, Calogero Firetto. Due proiettili calibro 38 sono stati fatti trovare sul tergicristalli della sua automobile e un ritaglio di giornale con la sua foto e la scritta “2011”.
    Firetto è anche coordinatore provinciale dell’Udc. La scorsa settimana ìl presidente della provincia agrigentina, eugenio d’orsi, era stato vittima di due atti ìntimidatori messi a segno ìn poche ore: dopo l’invio di una lettera contenente dei proiettili, gli era stata anche ìncendiata l’abitazione a Palma di Montechiaro. Altre tre lettere di minacce furono recapitare ìnvece a tre dirigenti della Provincia.
     

    Mafia, busta con proiettili per ìl sindaco di Porto Empedocle




  • CONDIVIDI