La tragedia nel tragitto verso casa “Andrea, il cuoco amato da tutti”


PALERMO – E’ stato un risveglio di dolore per gli amici e i colleghi di Andrea Zizza, l’uomo che ha perso la vita nell’incidente in via Martin Luther King, nella zona della Fiera. La notizia della sua morte ha gettato profondamente nello sconforto i titolari e il personale del bar Rosanero, dove il 43enne lavorava come chef ormai da tempo.

E proprio lì, nel locale di via Lincoln, doveva recarsi stamattina per iniziare il turno delle 8,30. Turno che non è mai cominciato: un impatto terribile, stanotte, ha spezzato la vita del motociclista che stava rientrando a casa dopo aver lavorato allo stadio Renzo Barbera.

In occasione della partita per la qualificazione agli Europei tra Italia e Armenia, infatti, Zizza aveva preparato un catering di …
Leggi anche altri post su Palermo o su Catania o leggi originale
La tragedia nel tragitto verso casa “Andrea, il cuoco amato da tutti”


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer