> La pasta eletto “piatto del cuore” in pandemia: consumo in incremento nel corso del lockdown – Palermo 24h
notizie

La pasta eletto “piatto del cuore” in pandemia: consumo in incremento nel corso del lockdown

La pasta eletto “piatto del cuore” in pandemia: consumo in incremento nel corso del lockdown

Nell’anno della pandemia, abbiamo scelto la pasta un po’ ovunque in tutto il mondo col consumo medio pro capite che negli Usa si attesta a 9 chili l’anno e in Germania a 3,cinque chili.Secondo una ricerca internazionale 1 persona su 4 ne ha aumentato il consumo durante i mesi di lockdown, scegliendola come “piatto del cuore”, buono, sano, pratico e sostenibile (Fonte: ricerca Doxa per UIF e Agenzia Ice). Un pool di tre esperti (Elisabetta Bernardi, Erminio Monteleone, Maria Rescigno) in un forum online promosso in collaborazione con Gruppo Barilla svela i perché della scienza a codesto successo globale: le nostre papille gustative sono “programmate” per amare piatti a base di pasta come carbonara o spaghetti al pomodoro. Inoltre, una forchettata di pasta attiva gli ormoni del benessere che ci danno felicità.Un primo indizio arriva dal suo profilo nutrizionale, recentemente fotografato da uno studio pubblicato sulla rivista Nutrients e

Il servizio intitolato: La pasta eletto “piatto del cuore” in pandemia: consumo in incremento nel corso del lockdown è stato inserito il 2021-04-24 10: 03: 05 dal sito online (gds.)

Originale

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo

Show More