La morte del tenore ad Augusta, familiari denunciano truffa on line

Sciacalli in agguato dopo la morte del tenore Marcello Giordani, scomparso ieri all’età di 56 anni per un infarto fulminante. Su una piattaforma on line è stata lanciata una falsa raccolta fondi per i funerali del tenore siracusano. Obiettivo da raggiungere 5 mila dollari. Organizzatrice della campagna figura la compagna di Giordani. I familiari hanno spiegato che si tratta di una truffa perchè non hanno mai organizzato alcuna raccolta e domani denunceranno tutto alla polizia postale. La famiglia ha anche lanciato un appello a non donare su questa piattaforma. Oggi migliaia di persone si sono recate alla camera ardente al Municipio. Domani pomeriggio alle 16 previsto il funerale in chiesa Madre.

Leggi anche altri post su Siracusa o leggi originale
La morte del tenore ad Augusta, familiari denunciano truffa on line


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer