Il Sagf di Nicolosi in Albania Supporto alla popolazione


CATANIA – I Finanzieri del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza (S.A.G.F.) di Nicolosi, abitualmente interessati in numerose operazioni tese a garantire l’incolumità dei turisti e degli escursionisti sui sentieri dell’Etna e di tutta la Sicilia, sono intervenuti in questi giorni in Albania, colpita da un devastante terremoto. In particolare, sin da subito la complessa macchina del soccorso internazionale ha coinvolto anche il personale specializzato del Corpo e le unità cinofile per la ricerca in superficie, in servizio sull’isola ed anche in Calabria, sono state immediatamente attivate dal Comando Generale di Roma per raggiungere l’Albania. La stessa mattina del 26 novembre scorso, a poche ore dal verificarsi del tragico evento, un velivolo ATR delle Fiamme Gialle, partito dall’…
Leggi anche altri post su Palermo o su Catania o leggi originale
Il Sagf di Nicolosi in Albania Supporto alla popolazione


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer