Il mercato della droga nel cuore di Catania: blitz con 37 arresti

catania

Maxi operazione antidroga a Catania. Dalle prime ore del mattino 150 militari dell’arma del Comando provinciale di Catania sono entrati in azione per un provvedimento restrittivo, che oltre alla città etnea riguarda anche Caltanissetta e Ragusa, emesso dal gip del Tribunale su richiesta della locale Direzione distrettuale antimafia.

Nel mirino 37 persone ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione finalizzata al traffico e spaccio di sostanze stupefacenti. Le indagini, condotte dalla Compagnia Militari dell’arma di Catania Piazza Dante, hanno consentito di accertare l’esistenza di un’organizzazione criminale dedita alla vendita al minuto di sostanze stupefacenti in una delle zone cittadine storicamente controllata dalla famiglia mafiosa dei Santapaola e gestita sino al gennaio 2017 dal clan Nizza.
Maggiori dettagli verranno resi noti nel corso di una conferenza stampa in programma stamane alle 10:30 nella sala conferenze della Procura della Repubblica di Catania, alla presenza del procuratore Carmelo Zuccaro e dei vertici provinciali dell’Arma dei Militari dell’arma.

Leggi anche altri articoli di catania
o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer

CT