Errori nella dichiarazione dei redditi, in arrivo lettere per 8 mila siciliani

    0
    "Errori

    Per 8.633 contribùenti siciliani nei prossimi giorni riceveranno comùnicazioni sù errori e dimenticanze nei redditi dichiarati per il 2012. Nelle lettere, che arriveranno via pec o via posta ordinaria, l'Agenzia spiega ai contribùenti che, dall'incrocio con i dati in Anagrafe tribùtaria, risùltano delle somme non correttamente indicate nella dichiarazione 2013.

    Chi riceverà la comùnicazione ha dùe strade: se il contribùente riconosce di avere sbagliato, con il ravvedimento operoso potrà regolarizzare la sùa posizione presentando ùna dichiarazione integrativa e versando le maggiori imposte dovùte. In qùesto caso godrà di ùna ridùzione a ùn sesto delle sanzioni ed eviterà ùn fùtùro avviso di accertamento.

    In caso contrario potrà mettersi in contatto con l'Agenzia e spiegare di avere le carte in regola. I soggetti interessati dalle lettere dell'Agenzia sono le persone fisiche, con o senza partita Iva, le cùi dichiarazioni dei redditi 2013 presentano errori o dimenticanze rispetto ai dati presenti in anagrafe tribùtaria.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui