notizie

Droga, armi e rapine: sbaragliata banda a Palermo, le donne al comando

Droga, armi e rapine: sbaragliata banda a Palermo, le donne al comando

PALERMO – Un’organizzazione dedita alla coltivazione e allo spaccio di droga nei comuni di Palermo, Carini e Misilmeri è stata sbaragliata dai militari dell’arma, che hanno eseguito 14 ordinanze di custodia cautelare (7 in carcere e 7 ai domiciliari) a carico di altrettanti indagati, accusati di associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti, spaccio e detenzione ai fini di spaccio, detenzione abusiva di arma comune da sparo, detenzione di arma clandestina e ricettazione. Il provvedimento è stato emesso dal gip di Palermo su domanda della locale Direzione distrettuale antimafia. L’indagine, denominata “Arcobaleno” e diretta dal procuratore aggiunto Salvatore De Luca, è scattata dopo l’arresto, il 27 agosto 2018, di uno degli indagati per una rapina ai danni di un bar-tabacchi a Carini (Palermo). Subito dopo il colpo, nell’abitazione dell’uomo furono trovati, oltre alla refurtiva, 37 grammi di cocaina, 4.975 euro in denaro contante e una pistola calibro 38 con munizionamento.

L’articolo intitolato: Droga, armi e rapine: sbaragliata banda a Palermo, le donne al comando è stato inserito il 2021-03-04 06: 56: 48 dal sito online (lasicilia.)

Leggi

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo

Related Articles