Dieci anni dall’alluvione “Adesso il paese è sicuro”


MESSINA – “Siamo molto soddisfatti di quanto è stato fatto in questi anni per la ricostruzione e la messa in sicurezza di Giampilieri e possiamo affermare che ora il paese è sicuro”. Lo dice Corrado Manganaro, presidente del comitato di Giampilieri (la frazione più colpita), dieci anni dopo l’alluvione dell’1 ottobre 2009 dove morirono 37 persone e ci furono ingenti danni per diverse centinaia di milioni di euro.

Stiamo lavorando – prosegue Manganaro – anche con l’associazione di giovani ‘Giampilieri 2.0‘ per la ricostruzione del tessuto sociale e culturale del borgo attraverso la realizzazione di iniziative che serviranno per rivitalizzare il paese. Importante anche quello che sta facendo per la nostra comunità la chiesa e i giovani della scuola Simone Neri. Valuteremo come utilizzare i fondi bloccati, come annunciato dal …
Leggi anche altri post su Cronaca o leggi originale
Dieci anni dall’alluvione “Adesso il paese è sicuro”


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer