Categorie
notizie

Conte: “Voglio un M5S inclusivo, il mio ruolo passa dal voto su Rousseau”

Conte: “Voglio un M5S inclusivo, il mio ruolo passa dal voto su Rousseau”

Alcuna operazione di vertice, nessuna investitura calata dall’alto, nemmeno se arriva, con il prestigio di Beppe Grillo, garante del Movimento, in persona. L’ex presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, incontra i senatori a cinque Stelle e mette un punto fermo: la democrazia interna così come la democrazia diretta non si toccano. Sono baluardi da «salvaguardare». In un fine settimana dedicato all’ascolto, è questo il messaggio che il leader in pectore del nuovo Movimento lancia: la sua strada sarà quella del confronto, della presenza costante sui territori, ma solo se verrà scelto con un voto degli iscritti che gli dia legittimazione.Conte non parla del tetto dei due mandati, probabilmente troppo presto – viene osservato nelle ore antecedenti la radunata – per spiegare quali siano i ragionamenti che si stanno svolgendo. Non si sofferma sul rapporto con la piattaforma di Davide Casaleggio sulla quale, di fatto, ha già raccontato lo stato dell’arte l’attuale

L’articolo intitolato: Conte: “Voglio un M5S inclusivo, il mio ruolo passa dal voto su Rousseau” è stato inserito il 2021-04-10 18: 48: 41 dal sito online (gds.)

Approfondisci

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo