Capaci, dopo rivelazioni pentito indagato ex poliziotto. «Sono innocente, mai fatte quelle rivelazioni a Riggio».

Strage e associazione mafiosa. Questi i reati che i magistrati di Caltanissetta contesterebbero all’ex poliziotto tirato in ballo dal collaboratore di giustizia Pietro Riggio, ex agente della penitenziaria arrestato per mafia ed estorsioni che collabora da 11 anni e che a giugno 2018 ha parlato di quest’uomo, raccontando di un suo ruolo preciso nella strage di Capaci. Dichiarazioni che, un anno dopo, sono entrate al processo d’appello Capaci bis. Secondo Riggio, uno dei collaboratori che ha testimoniato nel processo ad Antonello Montante, un poliziotto detto il turco palermo o leggi originale
Capaci, dopo rivelazioni pentito indagato ex poliziotto. «Sono innocente, mai fatte quelle rivelazioni a Riggio».


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer