CaltanissettaCataniaEnnaPalermo

Caltanissetta fusione Banca Sicana e Credito Etneo, nasce Sicilbanca

#Enna

Il progetto di fusione, elaborata dai Consigli di Amministrazione delle 2 consorelle, approvata dal Consigli di Amministrazione della capofila, autorizzata dalla Banca centrale europea con provvedimento dello scorso 25 ottobre, e stata ratifica a larga maggioranza dai soci del Credito Etneo riuniti in assemblea il 3 Dicembre e all’unanimità dai soci della Banca Sicana riuniti in assemblea il giorno dopo.

“Sono una operazione di elevato rilievo strategico – mette in rilievo la presidente del Credito Etneo, Chiara Cuscunà – perché realizzata fra 2 Bcc sane, con ottimi equilibri tecnici, che si mantengono al servizio del territorio con rinnovato slancio e con ottime prospettive di crescita.

Un percorso che ci ha visto impegnati in sinergia con la consorella e la Capofila, con grande spirito di cooperazione anche da parte degli impiegati” Sicilbanca, il cui piano industriale prevede anche l’apertura di una sede distaccata a Palermo, vanta un Cet1 del 31% e ai nastri di partenza avrà 70 milioni di patrimonio, 630 milioni di raccolta complessiva, 280 milioni di crediti verso la clientela, 3 sedi distaccate (Catania, Sambuca, Palermo) 21 succursali, 102 lavoratori per un bacino di 2 milioni di abitanti in 82 comuni, forte di una base sociale consolidata di 3.600 soci.


PAGN2931 => 2022-12-06 10:28:00

Enna

Show More

Articoli simili