Avola, in 10 giorni ‘evade’ due volte: finisce in carcere a Cavadonna

I militari dell’arma di Avola hanno arrestato in flagranza, Francesco Bellomo, 34 anni, avolese. I militari dell’Arma hanno constatato che l’uomo non era in casa nonostante fosse agli arresti domiciliari. Immediatamente i militari hanno diramato le ricerche alle altre pattuglie in zona ed in pochi minuti iBellomo è stato rintracciato ed arrestato dai Carabinieri mentre stava tornando in tutta fretta a casa.
Bellomo non è nuovo a violazioni del genere. Appena 10 giorni fa era stato infatti arrestato per il medesimo reato. In quell’occasione tuttavia l’Autorità Giudiziaria dispose che venisse nuovamente sottoposto agli arresti domiciliari.
A seguito di quest’ultima evasione si è aggravata la posizione dell’uomo che, sempre su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato condotto presso la Casa Circondariale “Cavadonna” di Siracusa dove permarrà in attesa dell’udienza di convalida.

Leggi anche altri post su Siracusa o leggi originale
Avola, in 10 giorni ‘evade’ due volte: finisce in carcere a Cavadonna


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer