Ancora intimidazioni a Siracusa, ordigno esplode contro un circolo ricreativo


Ancora intimidazioni a Siracusa, ordigno esplode contro un circolo ricreativo 

Altro caso di intimidazione a Siracusa. Nella notte, un ordigno artigianale è esplosa davanti ad un circolo ricreativo in via Luigi Cassia, nel rione della Mazzarrona, a nord della città.

La deflagrazione ha danneggiato la saracinesca del locale e sono stati i residenti delle palazzine vicine a dare l’allerta dopo essere stati svegliati dall’esplosione. Gli agenti della Polizia scientifica di Siracusa, al termine del sopralluogo, hanno prelevato dei campioni dell’ordigno mentre le indagini, condotte dagli agenti della Squadra mobile, ipotizzano un’intimidazione nei confronti del gestore dell’attività.

Un mese e mezzo fa l’ultimo avvertimento a Siracusa attraverso il danneggiamento, con un ordigno, di una macelleria in viale Santa Panagia.

© Riproduzione riservata