A fuoco 5 mezzi di raccolta rifiuti “Siamo nel mirino, aiutateci”


CANICATTI (AGRIGENTO) – Cinque mezzi, fra cui autocompattatori, della ditta “Sea”, che si occupa della raccolta dei rifiuti a Canicattì (Ag), sono stati distrutti da un incendio sviluppatosi all’esterno del capannone della stessa impresa che si trova lungo la statale 410 DIR. I pompieri del distaccamento di Canicattì hanno lavorato per circa tre ore per spegnere le fiamme. Delle rilevazioni si stanno occupando i militari dell’arma. Negli scorsi giorni era stato incendiato anche il centro di conferimento rifiuti di contrada Calandra, sempre a Canicattì. Il sindaco Ettore Di Ventura aveva chiesto, al prefetto Dario Caputo, l’intervento delle forze dell’ordine per il continuo ripetersi di roghi di rifiuti.

“E’ un rogo di natura dolosa quello che ha distrutto cinque mezzi essenziali per il regolare e quotidiano svolgimento del servizio di raccolta rifiuti a Canicattì”. Lo scrivono le …
Leggi anche altri post su Agrigento o leggi originale
A fuoco 5 mezzi di raccolta rifiuti “Siamo nel mirino, aiutateci”


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer