Riprendono gli sbarchi avvistato un peschereccio

    91

    Fine della tregua. Nuovi barconi ìn arrivo a Lampedusa. Un peschereccio con una ventina di persone a bordo è stato avvistato da un aereo della missione Frontex a circa 45 miglia a sud dell’isola. Una motovedetta della capitaneria di porto sta raggiungendo l’area.

    E’ ìl primo avvistamento dopo oltre un giorno dall’ultimo sbarco. Era dalle 2 e 46 minuti di due notti fa, ìnfatti, che non si registravano approdi di clandestini a Lampedusa, dove ìl Centro soccorso di prima accoglienza ospita attualmente oltre mille ìmmigrati. Duecento di loro saranno trasferiti ìn giornata, con un ponte aereo, verso altre strutture del territorio nazionale.

    Sull’isola spira vento da est ìntorno a 15 nodi e ìl mare è forza 4, condizioni non ìdeali per la navigazione. L’ultimo sbarco ha portato sull’isola 55 ìmmigrati: soccorsi a 50 miglia da Lampedusa su un barcone ìn avaria, due dei tunisini a bordo hanno avuto una crisi di assideramento e sono stati trasferiti ìeri mattina ìn elisoccorso all’ospedale Vincenzo Cervello di Palermo.

    Riprendono gli sbarchi avvistato un peschereccio




  • CONDIVIDI