> Pietre contro peschereccio mazarese da imbarcazioni turche – Palermo 24h
notizie

Pietre contro peschereccio mazarese da imbarcazioni turche

Pietre contro peschereccio mazarese da imbarcazioni turche

MAZARA DEL VALLO – «È una situazione oramai insostenibile. Chi di dovere affronti la questione della sicurezza in mare per noi pescatori». È l’appello di Mimmo Asaro, Presidente di Federpesca a Mazara del Vallo, dopo la notizia che un altro peschereccio di Mazara del Vallo, il “Michele Giacalone” è stato assaltato con pietre lanciate da pescherecci turchi. Il motopesca si trova in acque internazionali, a 27 miglia dalle coste turche. Lo scorso 3 maggio lo stesso ‘Michele Giacalonè era stato mitragliato dalla Guardia Costiera libica mentre si trovava nelle acque riconosciute dalla Libia come «zona esclusiva di pesca». Dopo quell’abbordaggio, il motopesca si è spostato in favore di la Grecia, raggiungendo la zona di mare compresa tra Turchia e Siria.

Il post intitolato: Pietre contro peschereccio mazarese da imbarcazioni turche è stato inserito il 2021-05-11 13: 30: 12 dal sito online (lasicilia.)

Approfondisci

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo

Show More