Petrolio e migranti. Il «patto libico» per il traffico di migranti


Petrolio e migranti. Il «patto libico» per il traffico di migranti
«Oil for food» la chiamavano in Iraq. Export di petrolio in cambio di cibo. Era l’unica eccezione all’embargo. Le milizie libiche hanno cambiato i fattori: «Oil for migrants ». Dovendo rallentare la frequenza dei barconi, hanno ottenuto cospicui “risarcimenti” mentre imbastivano un colossale…

Petrolio e migranti. Il «patto libico» per il traffico di migranti

visita la pagina