Palermo, la nuova vita del Giardino Inglese: così cambierà nome nel giorno di Piersanti Mattarella

2
Palermo, la nuova vita del Giardino Inglese: così cambierà nome nel giorno di Piersanti Mattarella
Palermo, la nuova vita del Giardino Inglese: così cambierà nome nel giorno di Piersanti Mattarella

Nell’anagrafe delle ville palermitane, dal 6 gennaio il Giardino Inglese cambierà nome. La data non è casuale, perchè proprio lunedì prossimo ricorrerà il 40esimo anniversario della morte di Piersanti Mattarella.

E in omaggio al presidente della Regione assassinato il 6 gennaio del 1980, una delle più famose ville di Palermo prenderà il suo nome. Il sindaco Leoluca Orlando ha infatti annunciato che al Giardino Inglese sarà attribuito il toponimo «Parco Piersanti Mattarella – Giardino all’Inglese».

E si tratta di una delle iniziative che si svolgeranno lunedì a Palermo, che dedicherà anche una lapide all’interno della villa in memoria dell’ex presidente della Regione.

Con alle spalle una storia lunga 169 anni, il Giardino Inglese, uno dei parchi più famosi e frequentati di Palermo, cambia nome. Fu progettato da Giovan Battista Filippo Basile nel 1851, è caratterizzato da colline, grotte, piccoli ponti, sentieri, aiuole.

Dentro il giardino, che è ricchissimo di piante rare ed alberi secolari, c’è anche un tempietto in stile arabo-normanno e una serra in vetro e ferro battuto in stile ottocentesco. Nel “parterre” del giardino c’è invece il monumento a Giuseppe Garibaldi scolpito da Vincenzo Ragusa ed arricchito da due rilievi e dal “Leone di Caprera” realizzati da Mario Rutelli.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui