Morte Piero Macedonio, il ricordo di Peppe Catania

“Si è spento un medico con la M maiuscola, medico illuminato, che si è prodigato tanto per i suoi pazienti con la sua umanità, la sua professionalità e la sua onestà, seguendo i dettami di Ippocrate, liberando i malati dalle sofferenze, concependo la professione di medico come sublime missione”. Scrive così Peppe Catania ricordando l’amico e collega Piero Macedonio recentemente scomparso a causa di un malore.

Ha visto l’uomo in tutta la sua debolezza e non solo nella sua forma esterna. Ha visitato più come amico che come medico con senso alto di moralità e dovere e gentilezza. Ottimo medico, psicologo, sostenitore, amico. Ha compreso il mistero dei cuori ed ha arricchito le sue conoscenze con i suoi pazienti, che sono stati i suoi libri.Ha amato la verità, si è mostrato quello che era, privo di infingimenti, privo di paura e …
Leggi anche altri post su Agrigento o leggi originale
Morte Piero Macedonio, il ricordo di Peppe Catania


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer