Categorie
notizie

La pandemia fa crescere la povertà assoluta in Italia: valori più alti dal 2005

La pandemia fa crescere la povertà assoluta in Italia: valori più alti dal 2005

La povertà assoluta torna a crescere e tocca il valore più elevato dal 2005: nel 2020 un milione di persone in più sono in povertà assoluta, 335mila famiglie in più stima al 2019. Lo rileva l’Istat. Secondo le stime preliminari, nel 2020 le famiglie in povertà assoluta sono oltre 2 milioni (il 7,7% del totale, da 6,4% del 2019, +335mila) per un numero complessivo di individui pari a circa cinque,6 milioni (9,4% da 7,7%, ossia oltre 1milione in più stima all’anno precedente).«Nell’anno della pandemia si azzerano i miglioramenti registrati nel 2019. Dopo 4 anni consecutivi di aumento, si erano infatti ridotti in misura significativa il numero e la quota di famiglie (e di individui) in povertà assoluta, pur rimanendo su valori molto superiori a quelli precedenti la crisi avviatasi nel 2008, quando l’incidenza della povertà assoluta familiare era inferiore al 4% e quella individuale era intorno al 3%. Pertanto, secondo

Il servizio intitolato: La pandemia fa crescere la povertà assoluta in Italia: valori più alti dal 2005 è stato inserito il 2021-03-04 10: 31: 46 dal sito online (gds.)

Leggi

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo