Palermo

Il riscatto sociale tramite il cinema, giovani prigionieri del Malaspina diventano sceneggiatori -…

Questo contenuto e stato archiviato ! potrebbe non essere più rilevante

#Palermo

I giovani prigionieri del Malaspina scrivono la sceneggiatura di un film e aiutano pure nella esecuzione del set. Ciak e macchina da presa sono arrivati fin dentro il prigione, oltre che allo Zen e in altri luoghi della città. L’ultimo giorno di riprese si svolgerà sabato 30 luglio in centro storico.

Trenta giovani coinvolti, le loro testimonianze

La progettazione ha coinvolto trenta giovani dell’Istituto penitenziario minorile di Palermo. Il film qualche segno lo ha gia lasciato. “Voglio fare l’attore”, “Appena esco da qui mi piacerebbe lavorare nel mondo del cinema”, “Mi sono sentito parte di qualche cosa”; sono solo certune delle testimonianze dei ragazzi. La cinepresa e la loro finestra sul mondo. La voglia di riscatto e tanta per dei ragazzi che spesso vengono da contesti che non forniscono alcuna alternativa e che al momento questa alternativa l’hanno trovata dentro al prigione.

La progettazione “Officine Malaspina”

Il suo nome è “Officine Malaspina” la progettazione…


PAGN2583 => 2022-07-28 15:14:26

Palermo

Show More