Il pusher col coltello a serramanico in tasca, sequestrate 160 dosi di “erba” nel Catanese

I Carabinieri della “Squadra Lupi” del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di catania, a San Giovanni Galermo (Ct), hanno arrestato il 23enne catanese Antonino Francesco Ranno, per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, resistenza a pubblico ufficiale e porto di armi ed oggetti atti ad offendere.

I militari hanno letteralmente acciuffato il ragazzo dopo un’irruzione in un luogo frequentato da spacciatori e clienti. Dopo una fuga a piedi di un centinaio di metri, è stato bloccato e disarmato di un coltello a serramanico di 16 centimetri che aveva tirato fuori dalla tasca per intimidire il militare dell’arma …
Leggi anche altri post su Catania o leggi originale
Il pusher col coltello a serramanico in tasca, sequestrate 160 dosi di “erba” nel Catanese


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer