Categorie
notizie

Coronavirus, contagi in discesa in Italia ma non in Sicilia: casi in incremento del 50% nell’ultima settimana

Coronavirus, contagi in discesa in Italia ma non in Sicilia: casi in incremento del 50% nell’ultima settimana

Il contagio rallenta ma non in Sicilia. Se a livello nazionale la variazione percentuale dei nuovi casi e gli attuali positivi sono in discesa, nell’ultima settimana la variazione percentuale dei nuovi casi cresce in 4 Regioni, in particolare modo Sicilia e Sardegna, dove l’incremento supera il 50%. E’ quanto emerge dal monitoraggio della Fondazione Gimbe, relativo alla settimana 31 marzo-6 aprile 2021.Secondo il report, il numero dei contagi nell’Isola è cresciuto del 52,1% rispetto alla settimana precedente. In generale, nella regione restano ancora sotto la soglia critica il numero dei ricoverati (28%) e quello dei posti in terapia intensiva (19%). Dal monitoraggio Gimbe, l’Isola non eccelle sul piano vaccinale: ha completo il ciclo vaccinale il cinque,4% della popolazione, piazzandosi penultima dopo Sardegna e Calabria (entrambe al 4,7%).A livello nazionale, in Italia crollano i tamponi e per le terapie intensive, la soglia è sopra il 30% in 14 regioni. Lo rileva la fondazione

L’articolo intitolato: Coronavirus, contagi in discesa in Italia ma non in Sicilia: casi in incremento del 50% nell’ultima settimana è stato inserito il 2021-04-08 09: 14: 01 dal sito online (gds.)

Leggi

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo