notizie

Almaviva, incontro sindacati-Ministero della Salute: chiesto tavolo tecnico

#Palermo

PALERMO – Si e svolto nella giornata odierna, 4 gennaio, l’incontro tra le Segreterie nazionali e territoriali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, Ugl Telecomunicazioni con il Ministero della Salute a seguito della richiesta di incontro urgente formulata dalle organizzazioni sindacali in riferimento alla cessazione del servizio 1500, il numero creato dal Ministero della Salute durante l’epidemia da Coronavirus, e che occupa oltre 500 lavoratrici e lavoratori tra Palermo, Catania, Rende, Napoli e Milano e che dall’1 gennaio sono in cassa integrazione a zero ore.

L’incontro, guidato dal Capo dell’ufficio di Gabinetto del Ministero, ha visto la partecipazione lato ministeriale dei vertici tecnici del dicastero, su mandato diretto del Ministro Schillaci. Il Ministero della Salute ha fatto presente di aver ricercato, a partire dal 25 novembre, attraverso la presentazione di ben 3 emendamenti, sia alla legge finanziaria che al decreto milleproroghe un’autovettura normativo per poter dare risposte alle lavoratrici ed ai lavoratori interessati. Tra le richieste avanzate anche la proroga del regime di emergenza, in maniera tale da permettere una prosecuzione del servizio di utilità sociale legato al numero verde per l’emergenza Coronavirus. Tentativi risultati vani.


PAGN2951 Approfondisci 2023-01-04 18:58:58

Livesicilia Palermo

Show More

Articoli simili