Borgetto, trovata microcamera nascosta nel bagno del municipio

24
Borgetto, trovata microcamera nascosta nel bagno del municipio
Borgetto, trovata microcamera nascosta nel bagno del municipio

Borgetto, trovata microcamera nascosta nel bagno del municipio

Una microcamera nei bagni del municipio piazzata da un guardone per spiare le donne e magari anche uomini. Scandalo a Borgetto, in provincia di Palermo, dove un’impiegata comunale si è accorta del piccolo occhio elettronico e ha lanciato l’allarme ai carabinieri.

L’apparecchio è stato sequestrato dai militari che hanno subito avviato le indagini. La microcamera era installata nella cassetta di scarico del water. Nella memoria della microcamera i militari hanno trovato una decina di video che sono adesso al vaglio degli investigatori.

Dalle immagini i militari potranno risalire alla data delle prime registrazioni, cercando di incrociare i dati emersi dai video con quelli relativi ai turni dei dipendenti comunali o degli esterni che hanno accesso al municipio. Sotto analisi anche il contenuto degli hard disk della videosorveglianza interna.

“Siamo costernati per quanto successo. Aspettiamo l’esito delle indagini, però mi sento di escludere…


fonte