notizie

Zone franche montane in Sicilia, 80 giorni di presidio. Il senatore Mollame: “Siamo in emergenza”

Zone franche montane in Sicilia, 80 giorni di presidio. Il senatore Mollame: “Siamo in emergenza”

Ottanta giorni di presidio dello svincolo di Irosa da parte del comitato per l’istituzionedelle zone franche montane in Sicilia e degli amministratori dei 133 comuni individuati nelle disposizioni concernenti la loro istituzione, approvate dall’ARS il 17 dicembre 2019 e allo stato attuale al vaglio dei 2 rami del Parlamento.In queste ore sindaci e amministratori stanno raggiungendo il presidio per sottoscrivere un documento da inviare al Senato. In sostanza i rappresentanti delle comunità interessate, coordinati dal Comitato, chiedono a gran voce di non emendare il testo approvato dall’ARS nella parte che riguarda l’altitudine dei Comuni, individuati al disopra dei 500 metri sul livello del mare. “Chiediamo ai senatori di non emendare l’articolo 1 della norma – chiedono  sindaci e comitato –  abbassare la quota farebbe perdere di credibilità il “progetto di vita comune” per cui ci stiamo battendo, che è sostenuto anche da rappresentanti eletti nell’arco alpino”.Dal camper di Irosa, sede operativa della “battaglia

Il servizio intitolato: Zone franche montane in Sicilia, 80 giorni di presidio. Il senatore Mollame: “Siamo in emergenza” è stato inserito il 2021-03-02 08: 58: 53 dal sito online (gds.)

Leggi

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo

Related Articles