Categorie
notizie

Zona rossa e palestre chiuse a Palermo, l’appello: “Fateci riaprire sfruttando gli spazi aperti”

Zona rossa e palestre chiuse a Palermo, l’appello: “Fateci riaprire sfruttando gli spazi aperti”

In fondo si inizia ad intravedere un cubo di luce ma il tunnel, prima della definitiva riapertura, è ancora lungo.C’è attesa per capire quando potranno riaprire le palestre, oltretutto da parte dei titolari di tanti centri oramai chiusi da molti mesi: “Siamo stanchi – dice Giuseppe Piraino, gestore delle palestre Body Studio a Palermo – molti colleghi hanno aggirato il dpcm facendo allenare le persone con certificato agonistico, tutto ciò non è giusto per chi invece rispetta la legge e resta chiuso. Il governo deve prendere decisioni concrete, se dobbiamo riaprire dobbiamo farlo senza corsi individuali o altro, si riapre e basta, rispettando tutto il protocollo di sicurezza. Bisognerebbe valorizzare i centri consegnando loro gli spazi aperti abbandonati come il velodromo e giardini abbandonati per fare attività, non ci vuole molto. Mi aspetto che ci facciano riaprire perché abbiamo speso molto e abbiamo perso molto”.

L’articolo intitolato: Zona rossa e palestre chiuse a Palermo, l’appello: “Fateci riaprire sfruttando gli spazi aperti” è stato inserito il 2021-04-14 07: 10: 38 dal sito online (gds.)

Approfondisci

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo