YouTube e Google, siglato accordo attraverso il teatro Massimo di Palermo


YouTube e Google, siglato accordo attraverso il teatro Massimo di Palermo 

Prosegue il percorso di innovazione dei linguaggi di comunicazione e di ampliamento delle collaborazioni internazionali avviato negli ultimi anni dal teatro Massimo di Palermo che ha siglato un accordo con YouTube e Google Arts & Culture per la condivisione di contenuti sulle due piattaforme che contano miliardi di utenti in tutto il mondo.

In particolare quello con Google Arts & Culture è un connubio che va avanti da tre anni e dopo la celebrazione del teatro tecnologico nel «Gran Tour d’Italia» del 2017 aggiunge un nuovo tassello nel delicato rapporto tra opera e innovazione.

Allora il Teatro ospitò fisicamente le tecnologie che mostravano le nuove frontiere della realtà aumentata, oggi lo sforzo è tutto sul rendere più accessibile la cultura e i suoi linguaggi grazie al web.

La partnership prevede l’impegno delle due aziende a finanziare tecnologie in cambio della realizzazione e della produzione per i canali YouTube e Google Arts & Culture di video di spettacoli, video dietro le quinte e contributi di didattica. Così che, d’ora in avanti, le produzioni video del teatro Massimo riporteranno nei titoli di testa e nei titoli di coda la dicitura «Supported by YouTube – Google Arts & Culture.

«L’accordo rafforza complessivamente il processo che negli ultimi anni ha visto il Teatro Massimo impegnato in un’opera di innovazione applicata ai contenuti artistici e alla comunicazione – ha detto il Sovrintendente Francesco Giambrone. Tale investimento ha…

seguici...sullo stesso argomento