Voli a 500 euro, scende in campo anche l’Ance e si rivolge al Garante della Concorrenza

È ormai guerra aperta sul fronte del caro biglietti aerei da e per la Sicilia. Pendolari, associazioni di categoria, politici stanno dando vita ad una vero e proprio movimento popolare contro le compagnie aeree che hanno deciso repentini aumenti dei prezzi da e per gli aeroporti siciliani.

L’Ance Sicilia si rivolge adesso all’Autorità garante della Concorrenza e del Mercato affinché avvii un’istruttoria per verificare eventuali violazioni delle norme nella situazione creatasi sulle principali tratte di collegamento aereo da e per la Sicilia dopo l’improvviso ritiro di Vueling e l’impennata delle tariffe praticate dagli unici due vettori rimasti operativi su Roma e Milano.

“Perché questo fenomeno, che sta riguardando solo la Sicilia, Palermo o leggi originale
Voli a 500 euro, scende in campo anche l’Ance e si rivolge al Garante della Concorrenza


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer