Volevano andare in Francia ma si ritrovano ad Agrigento: rintracciati tre minorenni

Erano intenzionati a raggiungere la Francia, ma saliti su un treno a Palermo hanno viaggiato nella direzione sbagliata, verso Sud. Tre minorenni tunisini di 14, 15 e 16 anni sono stati rintracciati nella stazione di Agrigento dagli agenti della Polizia ferroviaria nell’ambito dell’operazione ‘Rail safe day’. Solo dopo essere stati bloccati dalla Polfer hanno capito di aver sbagliato itinerario.

Tutti e tre, su disposizione dell’autorità giudiziaria, sono stati collocati presso una comunità dell’Agrigentino. Complessivamente sono circa 400 le persone controllate dalla Polizia ferroviaria nell’ambito dell’operazione finalizzata a prevenire e reprimere i comportamenti scorretti in ambito ferroviario.

I controlli, effettuati da 90 agenti della Polfer, hanno interessato 111 stazioni siciliane e circa una ventina di altri siti ferroviari in cui più “spesso si verificano pratiche che, oltre ad essere illecite, mettono a repentaglio la sicurezza propria ed altrui”, spiegano dal Compartimento …
Leggi anche altri post su Agrigento o leggi originale
Volevano andare in Francia ma si ritrovano ad Agrigento: rintracciati tre minorenni


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer