Vivibilità centro storico, il percorso riprende dalle scuole. La Ztl notturna «necessaria, anche con qualche modifica»

È ripreso oggi nella sede della prima circoscrizione il percorso tracciato per cercare di garantire la vivibilità del centro storico. Vivibilità che qui è sinonimo di regole certe, attenzione ai cittadini e alle categorie produttive, promozione della cultura e sicurezza. Dopo l’ultimo, acceso, consiglio in strada a piazza Marina, tenuto dare un segnale forte da parte della comunità a pochi giorni dall’aggressione di un giornalista tedesco, questa mattina si è deciso di trasformare le richieste del territorio esposte in occasione dell’assemblea in atti concreti. «Il clima è stato molto propositivo – afferma il presidente della prima circoscrizione Massimo Castiglia-  si è discusso su come intervenire sulla comunità della Kalsa. Per questo abbiamo esaminato la questione, partendo dal punto di vista della continuità educativa, insieme alla preside della scuola Ferrara e all’assessore Mattina …
Leggi anche altri post su palermo o leggi originale
Vivibilità centro storico, il percorso riprende dalle scuole. La Ztl notturna «necessaria, anche con qualche modifica»


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer