Vittoria, condannato l’ex sindaco Giovanni Moscato. Assolto ex assessore Cannizzo, a giudizio i Nicosia

L’ex sindaco di Vittoria Giovanni Moscato è stato condannato a un anno e quattro mesi per corruzione elettorale e all’interdizione per due anni dai pubblici uffici. Assolto perché il fatto non sussiste l’ex assessore Francesco Cannizzo, che ha fatto parte della giunta precedente a quella di Moscato e guidata da Giuseppe Nicosia. Anche lui era incolpato di corruzione elettorale. 

Arriva a un primo giro di boa la tribolata vicenda giudiziaria iniziata con il terremoto che ha sconvolto la politica di Vittoria proprio durante l’ultima campagna elettorale, nella primavera del 2017. Moscato e Cannizzo sono gli unici due indagati ad aver scelto il rito abbreviato. Per tutti gli altri – l’ex sindaco Giuseppe Nicosia, il …
Leggi originale
Vittoria, condannato l’ex sindaco Giovanni Moscato. Assolto ex assessore Cannizzo, a giudizio i Nicosia


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer