Violenze in una casa di riposo Arrestate due operatrici


PALERMO – Il Gip di Palermo ha stabilito gli arresti domiciliari per due operatrici sanitarie, dipendenti di una casa di riposo di San Giuseppe Jato, accusate di gravi violenze fisiche e psicologiche ai danni degli anziani ospiti della struttura. B.G., 55 anni, di San Cipirello, e S.F., 60 anni, di San Giuseppe Jato, sono state arrestate dai militari dell’arma. Le due donne, dallo scorso settembre a oggi, avrebbero ripetutamente esercitato violenze fisiche e psicologiche verso di ospiti della struttura in cui lavoravano e in particolare di un’anziana di 76 anni.

A dare inizio alle rilevazioni dei militari dell’arma è stata la denuncia presentata dai parenti della vittima che da tempo avevano notato lividi ed ematomi sul corpo della …
Leggi anche altri post su Palermo o su Catania o leggi originale
Violenze in una casa di riposo Arrestate due operatrici


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer