Vinciullo chiede il rinvio delle elezioni per le ex Province siciliane

150
Vinciullo chiede il rinvio delle elezioni per le ex Province siciliane

“Oltre 200 mila cittadini esclusi dalla possibilità di eleggere il Presidente della ex Provincia. Le elezioni si spostino di almeno 90 giorni perché non possono essere escluse le città di Siracusa, Augusta, Floridia e Pachino. Solita strafottenza del Governo regionale nei confronti della provincia di Siracusa, nel silenzio più assordante dell’intera classe politica siracusana. Il Governo regionale, battuto in Aula sulla Finanziaria proprio per questo gesto di miopia, arroganza e tracotanza”. Lo ha detto questa mattina l’ex presidente della Commissione Bilancio dell’Ars, Enzo Vinciullo. L’esponente del Centro destra siracusano chiede al governo il rinvio delle elezioni nelle ex Province della Sicilia.