notizie

Vince l’appello, vita dignitosa grazie al reddito di cittadinanza

#Palermo

PALERMO – “La mancata percezione del reddito di cittadinanza” può “pregiudicare il diritto ad un’esistenza autonoma e dignitosa”. Sono le parole dell’ordinanza con cui il Giudice del lavoro di Palermo, Dante Marino, ha accolto l’appello d’urgenza di una donna e ha condannato l’Inps a erogarle il reddito di cittadinanza. Sono un’ordinanza cautelare.


PAGN2951

Livesicilia Palermo

Show More

Articoli simili