Viabilità carente, Firetto e l’Ance aderiscono alla manifestazione di protesta

0
Viabilità carente, Firetto e l’Ance aderiscono alla manifestazione di protesta
Viabilità carente, Firetto e l’Ance aderiscono alla manifestazione di protesta

“Partecipiamo alla manifestazione del 25 gennaio alle 11 alla Rotonda Giunone. Se necessario faremo  altro” . Il Sindaco di Agrigento Lillo Firetto conferma la partecipazione del Comune alla manifestazione di protesta del 25 gennaio prossimo per la viabilità.
In questi anni – dichiara Lillo Firetto – abbiamo assistito a inaugurazioni, sopralluoghi, task force, perfino decreti, e a uno sblocca cantieri. A marzo, giugno, settembre, novembre, mese dopo mese, abbiamo ribadito che non possiamo più attendere. Abbiamo chiamato a raccolta tutti i sindaci, ad Agrigento, poi a Caltanissetta, siamo stati portavoce della protesta dell’agrigentino, del palermitano e del nisseno. Deviazioni, semafori e lavori interminabili, viadotti chiusi o a rischio. Strade colabrodo. Tante le promesse e le rassicurazioni, ma ancora poco o nulla. Viabilità e infrastrutture sono un diritto che reclamiamo da oltre trent’anni. Tutti insieme, uniti, sindaci, sindacati, Chiesa, cittadini. Si levi un grido: Basta! “.

All’iniziativa si associa anche l’Ance, l’associazione nazionale Costruttori Edili. “Condividiamo l’iniziativa del Prefetto di Agrigento e dei Sindacati, allargata ai Sindaci della provincia, dichiara il presidente Carmelo Salamone. Da sempre ANCE  ha posto l’attenzione allo sviluppo delle infrastrutture come volano e strumento per una  ripresa degli investimenti con conseguenze ricadute positive sull’occupazione in ogni settore.
Auspichiamo, 
conclude Salamone,  che da queste iniziative possano a breve scaturire  concrete azioni a sostegno della realizzazione delle tante incompiute nella nostra provincia”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui