Via libera della Regione alla messa in sicurezza del torrente Baiata a Sciacca

Duecentocinquanta mila euro a disposizione e una procedura negoziata, privo di previa pubblicazione di bando di gara, che prevede l’aggiudicazione con il criterio del minor prezzo. Dall’Ufficio contro il dissesto idrogeologico, guidato dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, arrivano buone notizie per la messa in sicurezza del territorio del Comune di Sciacca, nell’Agrigentino. Potranno, infatti, essere affidati a breve dalla Struttura diretta da Maurizio Croce i lavori di pulizia, decespugliamento, rimozione dei detriti e risagomatura del torrente Baiata nel tratto, lungo circa 1.300 metri, a monte della Statale 115 e che arriva fino alla Foce di Mezzo del Vallone. Anni di mancata manutenzione hanno reso il corso d’acqua completamente ostruito da una fitta vegetazione e da sterpaglie. Ciò ha provocato veri e propri smottamenti che hanno eroso le sponde e innalzato il rischio di esondazioni, già verificatesi in passato. La situazione è particolarmente critica in contrada …
Leggi anche altri post su Agrigento o leggi originale
Via libera della Regione alla messa in sicurezza del torrente Baiata a Sciacca


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer