Notizie

Vertice per la Palermo-Agrigento: “Garanzie sul riassorbimento di tutti i 57 operai”

Il riassorbimento dei edili già impegnati con la Bolognetta scpa è stato oggi al centro di un incontro, al campo base di  Villafrati,  tra le organizzazioni sindacali Fillea, Filca, Feneal, la  contraente generale e le aziende affidatarie che avranno il compito di completare il tratto Bolognetta-Lercara sullo scorrimento veloce Palermo-Agrigento. Il sottosegretario al Lavoro Stanislao Di Piazza, trattenuto a Roma per l’esame al Senato del Dl semplificazione,  è intervenuto telefonicamente. Non presente alla riunione l’Anas.

“L’incontro è stato positivo – affermano i segretari generali  di Fillea Cgil Palermo, Filca  Cisl Palermo Trapani e Feneal Uil tirrenica Messina Palermo Piero Ceraulo, Pasquale  De Vardo e Francesco Danese –. Abbiamo gettato le basi per il percorso che vedrà il  riassorbimento di tutti i 57 della Bolognetta scpa alle aziende affidatarie. Abbiamo chiesto formalmente di contattare tutti i e individuare le figure e le mansioni necessarie al completamento dell’opera attingendo al bacino dei impegnati in questi anni nel cantiere”.

Presenti all’incontro le aziende affidatarie Messina Group, il consorzio Palermo Agrigento scarl, la società consortile Appalti italiani scarl,  Consital e il consorzio Alveare.  All’appello mancava un ultimo affidatario, la Socoed,  costituito in una associazione di imprese che vede insieme  Socoed,

 » 

Show More