Vertenza lavoratori Papino, avviata procedura cassa integrazione per fine attività

La Papino Elettrodomestici ha avviato la procedura per la concessione della Cassa integrazione straordinaria per fine attività per 218 lavoratori dei punti vendita della Sicilia e della Campania con l’eccezione di quelli di Belpasso, Gela, Misterbianco e San Giovanni La Punta.

Due giorni prima di presentare il concordato preventivo presso il Tribunale di Catania, il 18 settembre, la società
ha peraltro licenziato 56 lavoratori su un esubero dichiarato di 87 dipendenti.

Un comportamento definito incongruente da Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs siciliane da parte di un’azienda che “ha completamente ignorato- scrivono in una nota Stefano …
Leggi anche altri post su Palermo o leggi originale
Vertenza lavoratori Papino, avviata procedura cassa integrazione per fine attività


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer