Vandalizzata l’auto di Oliva Solidarietà dai sindacati


CATANIA – L’automobile di Giuseppe Oliva, direttore della Cassa edile di Catania, venerdì notte  è stata vandalizzata mentre si trovava parcheggiata davanti la sua casa. Sono stati infranti tutti i vetri, e nonostante siano stati aperti i cassetti e il cruscotto, i responsabili non hanno portato via nulla, neppure le 10 euro che erano state dimenticate nel portaoggetti. La radio è stata divelta ma non portata via. La segreteria della Fillea Cgil (il sindacato degli edili)  e della Cgil di Catania, insieme alla Fillea Cgil Sicilia esprimono “massima solidarietà ad Oliva, ma anche preoccupazione per un nuovo atto che offende il mondo del lavoro -dichiarano Giovanni Pistorio, segretario generale della Fillea, unitamente al segretario regionale Mario Ridulfo ed al segretario della Camera del lavoro Etnea, Giacomo Rota- La cassa edile è un ente paritetico tra sindacati e datori …
Leggi anche altri post su Palermo o su Catania o leggi originale
Vandalizzata l’auto di Oliva Solidarietà dai sindacati


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer