Categorie
notizie

Vaccino AstraZeneca, la procura di Catania: «Dalle nostre indagini non emergono rischi»

Vaccino AstraZeneca, la procura di Catania: «Dalle nostre indagini non emergono rischi»

CATANIA – Alla Procura di Catania «non constano elementi che consentano di ipotizzare che gli eventi sui quali sta indagando siano sintomatici di un pericolo nell’utilizzo del vaccino dì AstraZeneca, e neanche di alcuni suoi lotti, da parte della generalità dei soggetti nei cui confronti tale utilizzo è consentito». Lo afferma in una lettera il procuratore Carmelo Zuccaro, sottolineando che «la fermezza di tale convinzione è dimostrata dal fatto che lo scrivente e la stragrande maggioranza dei magistrati e del personale di questo ufficio si sono recati a ricevere la somministrazione del vaccino» AstraZenaca quando l’inchiesta era già aperta.  Nella nota si legge che «va altresì premesso che, per quanto concerne il decesso dell’agente di polizia Davide Villa, l’accertamento della causa mortis costituisce oggetto di un procedimento di competenza della Procura di Messina, con la quale sin dall’inizio si è stabilito un collegamento investigativo per evitare sovrapposizioni e duplicazioni di

Il post intitolato: Vaccino AstraZeneca, la procura di Catania: «Dalle nostre indagini non emergono rischi» è stato inserito il 2021-03-18 14: 15: 52 dal sito online (lasicilia.)

Originale

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo